Skip to main content

Corso di Chitarra

Percorso didattico bambini

6 – 7 anni

Frequenza 1 volta a settimana durata della lezione 25 minuti.
Il corso di propedeutica può essere anche collettivo con frequenza di 1 incontro settimanale della durata di 40 minuti. Strumento richiesto chitarra classica 2/4 o 3/4.

8 – 10 anni

Studio della chitarra con cadenza settimanale di 2 incontri che prevedono una lezione individuale di strumento da 40 minuti ed una lezione collettiva (opzionale) di teoria musicale della durata di 30 minuti.
Le lezioni possono essere anche collettive, ed avranno una durata di 50 minuti.

11 – 13 anni

Studio della chitarra, cadenza settimanale di 2 incontri con un terzo opzionale, che prevedono una lezione individuale di strumento da 50 minuti ed una lezione collettiva di teoria musicale della durata di 30 minuti e/o di 40 minuti di musica d’insieme.

N.B:

Il corso prevede per i primi 2 anni lezioni collettive.
Si potrà comunque continuare con questa modalità fino a quando la scuola insieme all’insegnante valuteranno l’esigenza del passaggio ad un corso individuale.

Percorso didattico adulti

La struttura del corso prevede un biennio propedeutico con frequenza settimanale di 2 incontri suddivisi in una lezione individuale di  strumento della durata di 50 minuti  ed 1 collettiva da 40 minuti di teoria musicale.

A partire dal secondo anno si aggiunge un terzo incontro settimanale della durata di 50 minuti di laboratori di musica d’insieme.

Il successivo triennio prevede per il primo anno 3 incontri settimanali suddivisi in 50 minuti di studio dello strumento, 40 minuti di teoria musicale e 50 minuti di laboratorio di musica d’insieme.

E’ previsto alla fine del terzo anno un esame di teoria musicale per acquisire il primo livello.
Per il quarto ed ultimo anno sono previsti 3 incontri settimanali, la teoria musicale verrà sostituita con laboratori di ear training, recording studio, recording session e laboratori drum & bass. Le lezioni di musica d’insieme avranno un approccio multistilistico

Corso di Chitarra
Contattaci

I nostri docenti

  • Stefano Tedeschi

    Stefano Tedeschi

    STUDI – Inizia lo studio della chitarra a 9 anni con alcuni insegnanti del conservatorio di Milano.
    Frequenta il CPM e completa gli studi di chitarra e armonia con Giorgio Cocilovo.

    TOUR – Annalisa Minetti dal 2001 ad oggi

    COLLABORAZIONI – Gatto Panceri, Paolo Meneguzzi, Linda wesley e Aida Cooper con la quale suona dal 1996 collezionando un incalcolabile numero di concerti tra cui alcuni tra i piu’ importanti festival blues nazionali ed internazionali

    INSEGNAMENTO – Insegna a Milano e presso Sonoria – Biella (scuola
    riconosciuta dal conservatorio di Parma).

    Autore e compositore del brano di Annalisa Minetti ”In volo” per le
    paralimpiadi di Londra 2012

  • Alessandro Marchini

    Alessandro Marchini

    Studi: Studia chitarra classica e moderna con vari insegnanti dal 1984 tra cui il maestro Stefano Fondi ed il maestro Lamberto Cardellini. Studia teoria musicale armonia e composizione con il maestro Stefano Fondi.
    Approfondisce con studi privati lo studio della didattica del canto classico, moderno e della chitarra.
    Attività Lavorativa: Dal 2000 si dedica all’insegnamento e svolge un’intensa attività di insegnante di canto classico, moderno, EVT e di chitarra in diverse scuole di musica del Lazio tra cui: Sipario Musica Scuola W.A.Mozart Arca85 Teatro 7 Steps School Art village Centro Arte piano 0 Grottaferrata music Svolge attività di Vocal Coach per la preparazione di provini per diversi musical, concorsi canori e programmi televisivi. Direttore Vocale e Maestro di Canto per la rivisitazione dell’Opera di William Shakespeare “A midsummer night’s dream” (Sogno di una notte di mezza estate), dal titolo Prove per un sogno, per il Teatro 7, Compagnia Signorinelle e Canaglie; Adattamento di Alessandra Puliafico, Regia di Gabriella Graziani e Alessandra Puliafico. Direttore Vocale e Maestro di Canto per l’Opera dal titolo Oltre l’immagine, per il Teatro 7, Regia di Gabriella Graziani, messa in scena di Danny Cecchini.