Skip to main content

Corso di Batteria

Percorso didattico bambini

6 – 7 anni

Propedeutica Musicale e Ritmica di Base – Frequenza 1 volta a settimana durata della lezione 25 minuti individuale.

Il corso di propedeutica generalmente è collettivo con frequenza di 1 incontro settimanale della durata di 40 minuti.

8 – 10 anni

Studio della batteria con cadenza settimanale di 2 incontri che prevedono una lezione individuale di strumento da 40 minuti ed una lezione collettiva (opzionale) di teoria musicale della durata di 30 minuti.

11 – 13 anni

Studio della batteria, cadenza settimanale di 2 incontri con un terzo opzionale, che prevedono una lezione individuale di strumento da 50 minuti ed una lezione collettiva di teoria musicale della durata di 30 minuti e/o di 40 minuti di musica d’insieme.

Percorso didattico adulti

La struttura del corso prevede un biennio propedeutico con frequenza settimanale di 2 incontri suddivisi in una lezione individuale di  strumento della durata di 50 minuti  ed 1 collettiva da 40 minuti di teoria musicale. 

A partire dal secondo anno si aggiunge un terzo incontro settimanale della durata di 50 minuti di laboratori di musica d’insieme.
Il successivo triennio prevede per il primo anno 3 incontri settimanali suddivisi in 50 minuti di studio dello strumento, 40 minuti di teoria musicale e 50 minuti di laboratorio di musica d’insieme.

E’ previsto alla fine del terzo anno un esame di teoria musicale per acquisire il primo livello.
Per il quarto ed ultimo anno sono previsti 3 incontri settimanali, la teoria musicale verrà sostituita con laboratori di ear training, recording studio, recording session e laboratori drum & bass. Le lezioni di musica d’insieme avranno un approccio multistilistico.

Corso di Batteria
Contattaci

I nostri docenti

  • Camillo Alberini

    Camillo Alberini

    Nasce a Roma il 30 marzo 1979, inizia il percorso musicale intorno ai 10 anni studiando la chitarra col maestro Francis Koerber. All’età di 13 anni inizia a suonare la batteria come autodidatta.

    Negli anni arricchisce il proprio percorso studiando con professionisti come Mylious Johnson (batterista di Pink, Jovanotti, Giorgia, Gianna Nannini,Emma Marrone ecc..), che lo porta con sé in tour con date al Palaeur, Amsterdam Paradiso, Wind Music Awards ecc… e con Mauro Munzi (Dhamm, Anastacia), con il quale segue un programma specifico di tecnica, postura e registrazione in studio, oltre allo studio approfondito dei principali metodi di studio di batteria, dal classico al moderno (Stick Control, Accent and Rebounds di J.L.Stone , The New Breed di Gary Chester, Time Rudiments di Maurizio Dei Lazzaretti, Il Lato Debole di Dom Famularo ecc…).

    Dopo quasi 30 anni di esperienza sulla batteria, ha sviluppato un metodo d’insegnamento semplice, duttile ed efficace, basato sulla motivazione dell’allievo, sull’approfondimento delle sue passioni, dei suoi gusti/idoli, partendo quindi dalla musica per guidarlo concretamente all’inserimento nel mondo musicale. Preparazione al live, allo studio di registrazione, all’elettronica senza tralasciare la lettura e la conoscenza dei vari linguaggi e stili musicali.

    E’ attualmente il batterista in Janis is Alive, uno show evocativo su Janis Joplin, in tour europeo con la vocalist Gianna Chilla (The Voice 2014). Oltre al tour con Janis is Alive, attualmente si esibisce con il progetto rock DJ “After Bloc Party” di Alberto Bassani (Giuliodorme, Marta sui Tubi, Nidi D’Arac, Control V), con la band original stoner/rock Greatfire, e collabora con Gianmarco Dottori (vincitore Musicultura 2015, The Voice 2014, Tommaso Paradiso), Martina Bertini (2a classificata con i Booda ad X-Factor 2019), Andrea Casali (voce e basso per Virgil Donati /Icefish), Alice Paba (vincitrice The Voice 2016), Simone Gianlorenzi (chitarrista di Anna Oxa, D.Rettore). Come turnista presso lo studio Echo Sound, e con varie coverband e tributi si esibisce regolarmente nei principali locali della Capitale (attuale batterista dei Lines N’ Noses, degli Ac/hd, degli Street Fighters, dei Cridenz e sostituto per Queen on Fire, Galileo ed altri). E’ stato il batterista dello spettacolo rock/sinfonico Queen at the Opera, in scena nei maggiori teatri ed arene italiane, insieme ad un’orchestra di oltre 40 elementi.

    Dal 2000 ha collaborato come batterista live e in studio con Nathalie (vincitrice X Factor 2010), Sarah Jane Olog (Amici 2004, vocalist del programma “Supermax” su Radio 2, The Voice 2015), Skunkover con Gianna Chilla (The Voice 2014), Gabriele Lopez (con il quale ha suonato sul palco del Primo Maggio 2012), Percival (The Voice of Germany 2012), Matteo Bassi, Francesco Pannofino, Gazosa, Francesco Arpino.

    Come batterista e arrangiatore, in studio e live, con varie band originali tra cui The Greatfire of Rome, Maryfragile.

    Intensa attività live in Italia e in Europa con tribute band internazionali come Eurosmith, Innuendo, con date all’attivo in Inghilterra (al Marquee di Londra), Finlandia (palazzetto dello sport di Jyvaskyla), Austria (varie partecipazioni al festival Faak Am See), Svizzera (motoraduni).

  • Guido Cascone

    Guido Cascone

    Sono nato a Castellammare di Stabia nel 1980. La mia passione per la musica mi porta ben
    presto ad avvicinarmi allo studio della batteria e delle percussioni. Ho frequentato le lezioni dei Maestri di maggiore spicco nel panorama musicale italiano -Silvano del Pesce, Agostino
    Mennella, Vittorio Riva, Rosario Jermano, Beppe Basile, Carlo Battisti- che sono state fondamentali figure che mi hanno permesso di apprendere diversi generi musicali che spaziano dalla musica pop, rock, hard rock, funky, dance, swing. Nel 2018 ho collaborato alla produzione di “STENDHAL ( di Carmine Pisano e Mario Tortorieillo), colonna sonora vincitrice del Global Music Awards 2018
    categoria “composition/composer”.
    Collaboro con diverse scuole di musica e studi di registrazione di Roma, tra cui Syntesia-
    Tool Cube, Kiwi Music, BDR STUDIOS, Miss Music,Mad Music School, Metropolitan Music school attraverso i quali ho avuto la possibilità di maturare esperienza come turnista .
    Nel corso degli anni ho suonato con diverse tribute band -Dire Straits, Placebo, Subsonica e le
    più recenti Whitesnake, Michael Bublè, Elvis Presley,Mr Big, Dance project- che mi hanno permeso di spaziare tra le diverse sonorità che caratterizzano il mio odierno sound.
    Dal 2010 sono dimostratore di batterie elettroniche  ed acustiche per Yamaha Italia , e per la stessa azienda ho realizzato alcuni tutorial e dal 2018 ho cominciato la collaborazione con PAISTE  grazie ad Aramini strumenti musicali.

    Vivo a Roma dove mi dedico all’insegnamento della batteria in scuole di musica ed online.

    Ho scritto un progetto di musica in gioco per bambini basato sulla coordinazione motoria che svolgo negli asili. Inoltre attualmente sono il batterista del gruppo musicale Medusa’s Spite, Neo Garfan & 88mph, Discovery, The Scoop Jazz Band, con quest’ultima sono spesso impegnato in eventi istituzionali.